03/02/12 - Buone speranze per i ritardatari sul deposito pec?
Mercoledì 08 Febbraio 2012 19:55

 

 

 

Bozza Decreto-Legge in materia di Semplificazione e Sviluppo
Consiglio dei MInistri - 03/02/12

 

Ancora in attesa di conferma ufficiale tramite la pubblicazione sulla Gazzetta, il Decreto-Legge su Semplificazione e Sviluppo, approvato dal Consiglio dei Ministri il 03/02/12, sembra venire incontro alle aziende ritardatarie, quelle cioè che non hanno ancora corrisposto all’obbligo di deposito dell’indirizzo pec al Registro delle Imprese.

La scadenza del 29/11/11, già di fatto differita al 31/12/11 dalla Circolare 3645/C del 03/11/11 del Ministero dello Sviluppo, verrebbe ora posticipata ancora al 30 Giugno 2012.


Così recita la bozza del decreto-legge

"Comunicazione dell’indirizzo di posta elettronica certificata al registro delle imprese
1. Le imprese costituite in forma societaria che, alla data di entrata in vigore del presente decreto, non hanno ancora indicato il proprio indirizzo di posta elettronica certificata al registro delle imprese, provvedono a tale comunicazione ai sensi dell’articolo 16, comma 6, del decreto-legge 29 novembre 2008, n 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2, entro il 30 giugno 2012."


Attendiamo ora che ciò venga scritto nero su bianco... vi terremo informati!

 

Aggiornamento del 09/02/12 - Decreto Legge Semplificazioni
Proroga della scadenza per deposito PEC presso il Registro Imprese

 

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Febbraio 2014 18:44
 
 

SondaggioPEC

Hai già assolto agli obblighi di legge?